Scomparso Uomo di 52 anni della Provincia di Cosenza

Francesco-De-Filippo-678x381

Da qualche giorno si sono perse le tracce di un uomo della provincia di Cosenza residente a Verbicaro.Dopo la denuncia dei familiari non vedendolo rientrare a casa sono partite le indagini delle forze dell’ordine le quali ipotizzano un allontanamento volontario.Si apprezza la condivisione.

Dalla Calabria alla Carnia la mia esperienza di vita

IMG_20190110_182818_577

Era quasi iniziata l’ estate, il telefono squillava ripetutamente, lo aspettavo ma non realizzavo che da li a breve dovessi partire per una terra lontana.Iniziai a dare un occhiata su google-map per vedere dove fosse localizzata la zona, Tolmezzo capoluogo della Carnia.Arrivai da Udine in un pomeriggio molto caldo, scesi dall’ autobus e subito mi guardai attorno; mi colpirono queste montagne a Nord-Sud-Ovest-Est quasi a vigilare la città, ogni volta che esco guardo sempre con stupore.Cercavo di cogliere ogni particolare che nei giorni a venire con la dovuta attenzione sono riuscito a portare a termine, stimolando ancora una volta il mio interesse nel vedere nuovi posti, facce nuove, abitudini diverse.Che dire! Tolmezzo una bella cittadina, tranquilla, abbastanza curata, forse lontano dalle mie origini ma ospitale per chi ha la voglia di cogliere il meglio.Notavo spesso che trovandomi in strada al rientro o all’ uscita di casa incontravo gente a me sconosciuta, che accennava un “Buondi” o “Mandi” tipico friulano.Apprezzata la cosa da subito; come un “ Benvenuto” perché non ho mai creduto alle dicerie; sorvolando sull’ argomento di essere meridionale, dato che a mio avviso e’ solo ignoranza.Il tempo scorre inesorabile sembra scontato ma cosi e’ realmente, dal caldo anomalo che quest’ anno anche i residenti mi hanno confermato siamo arrivati a Natale, il primo fuori casa, mattina a lavoro e dopo passato nella città di Cormons dove risiedono da anni miei concittadini.Un incarico che mi legherà ancora un po’ a questa terra da scoprire e farsi apprezzare perché di apparenza ne abbiamo tanta, infinita come l’ acqua del mio mare.L’ inverno ancora e’ lungo e le montagne si vestono di bianco come ornare una sala per fare festa, tra tanti mi ritrovo anche io ad essere invitato, sarà mio dovere un domani essere ricordato; grazie “Carnia”.

Giuseppe Ierace

Il David di Donatello Giorgio Colangeli da domani sara’ il nuovo coordinatore didattico della S.R.C

FB_IMG_1547137778265Giorgio Colangeli attore che ha interpretato diversi film italiani e premiato come migliore attore con il David di Donatello a breve sarà la novità per il 2019 della scuola di recitazio ne calabrese diretta dall’ attore Walter Cordopatri che da due anni sta riscuotendo abbastanza successo con il suo operato.Giorgio e Walter si sono conosciuti a Roma città natia del primo e sede del centro sperimentale di recitazione dove si e’ formato il Cordopatri.Da subito e’ nata un’ amicizia e un’ intesa, coinvolti tutte e due dal mondo della fiction.Nel gennaio 2017 quando c’ e’ stata l’ inaugurazione della S.R.C, Walter lo scelse come ospite d’ onore e ora dopo 2 anni il 12 gennaio sarà presentato insieme alla compagnia teatrale al pubblico e a tutti quelli che seguono gia’ i corsi come il nuovo coordinatore .L’emozione e’ tanta, la voglia d’ iniziare ancora di più’.Infine il Cordopatri commenta cosi: Sono felicissimo che Giorgio sarà Coordinatore della scuola, e’ un ottimo professionista di gran carisma oltre ad essere una persona stupenda, non potevo cercare di più per il futuro della scuola, ci credo sarà un successo.

Giuseppe Ierace