Il 22 marzo inizia di nuovo il grande spettacolo della kick boxing,gli appassionati potranno entrare su facebook e cliccare sul link e poi mi piace e attivare l’account sul sito www.fight code.com e seguire tutti i macht la prima tappa è Milano


Ma si tocca con mano il disagio provocato da questo piano di rientro che ha scoraggiato tutti,nel comprensorio di Gioia tauro c è stato pochi giorni fà il blocco delle ambulanze x la mancata renumerazione degli stipendi dei dipendenti della Sanit;ma stiamo scherzando si va a toccare l’intoccabile con la salute non si scherza ma dove stiamo arrivando;si ben venga un plauso per l’ enorme sforzo fatto ma c è un limite non si possono eliminare certe basi.

SANITA’ E SALUTE / Aumento Fondo sanitario, Mancuso (Asp): frutto della politica di Scopelliti

” La ripresa di credibilità e la considerazione del paese nei nostri confronti hanno prodotto risultati incoraggianti”.

CatanzaroInforma.it: Aumento Fondo sanitario, Mancuso (Asp): frutto della politica di ScopellitiCatanzaroInforma.it: Aumento Fondo sanitario, Mancuso (Asp): frutto della politica di Scopelliti

“L’aumento del Fondo Sanitario per la Calabria di 44 milioni di euro, previsto dal riparto del Fondo sanitario nazionale, è frutto della politica di rigore che il Presidente Scopelliti sta esercitando nella nostra Regione”. Lo detto il direttore generale dell’Asp di Catanzaro  Gerardo Mancuso in merito alla decisione del ministero di aumentare il Fondo sanitario per la Calabria. “La determinazione e l’applicazione delle regole – ha aggiunto Mancuso – ed il costante impegno nella direzione dei principi contenuti nel Piano di Rientro sono state le credenziali attraverso le quali la nostra Regione si è accreditata nella Conferenza Stato-Regioni e agli occhi dei ministeri del nostro paese. La ripresa di credibilità e la considerazione del paese nei nostri confronti hanno prodotto risultati incoraggianti con un incremento di fondi e finanziamenti”.

“Questa notizia – ha sottolineato il direttore generale – segue l’approvazione, da parte del Ministero delle Finanze, della prima trance di finanziamento per il ripiano dei debiti accumulati in questi anni. La situazione debitoria che il Presidente Scopelliti ha trovato all’inizio del suo mandato poteva intimidire e scoraggiare chiunque, ma l’azione continua e determinata ha convinto i tecnici circa la serietà e la direzione che la nostra Regione ha preso. Questi risultati incoraggiano, ma il realismo ci impone alla prudenza ed al lavoro; siamo molto lontani da un cambiamento radicale dei servizi ma la direzione sembra quella giusta. La gente, più della politica, ha capito che le cose stanno cambiando ed i servizi stanno migliorando, soprattutto ha capito che la serietà di azione contraddistingue il nuovo modi di operare nella Sanita calabrese”.